Filcams Cgil del Trentino

Contro tutte le precarietà

Sul Master della Filcams

Su richiesta del Segretario nazionale della Filcams, Carmelo Romeo, rendiamo pubbliche le lettere intercorse fra la compagna Soini e il compagno Romeo sulla partecipazione al Master Filcams.

________________________________________________

E-MAIL inviata il 08.01.2008 al Segretario Nazionale Carmelo Romeo

OGGETTO: master nazionale di formazione

Caro compagno,

sono stata informata dal segretario provinciale della Filcams, Ezio Casagranda, di essere stata esclusa dal Master nazionale di formazione in quanto non in possesso del requisito di funzionaria o di membro della segreteria della Filcams. Ho atteso prima di inviarti questa lettera in quanto Ezio mi disse che né sarebbe arrivata una tua con le motivazioni dell’esclusione
Mi rattrista molto rendermi conto di come sprechiamo i soldi che i lavoratori e le lavoratrici ci danno, con fatica, per difendere i loro diritti (perché come sai anche 10 euro fanno la differenza su una busta paga di 1000!),in rimborsi spesa che si potevano evitare. Avevo sollevato il problema della mia mancanza dei due requisiti per accedere al corso di formazione (esposti sopra) prima di andare a Roma, quindi quel viaggio, e le mie speranze ad esso legate, potevano essere risparmiati: il nazionale doveva semplicemente non accettare la mia iscrizione alla selezione.
Come riferito ad Ezio durante il colloquio “selettivo” mi hanno chiesto se sono sposata, se ho figli, e subito dopo se ero veramente disponibile a frequentare un corso così impegnativo. Ti ricordo che queste domande sono state fatte solo a me, in quanto donna, e non agli altri uomini presenti per la selezione. Quindi, oltre alla perdita di tempo, ho dovuto anche subire, in quanto donna, un’umiliazione da parte del mio sindacato che non accetterei in nessun colloquio di lavoro!
Mi rattrista aver impiegato tempo in questo progetto che poteva essere speso diversamente, visto che mi si poteva dire a priori di non partecipare
Scusa lo sfogo, ma forse in futuro inconvenienti come questo si potranno evitare
Nicoletta Soini
ARCO – TRENTO”

___________________________________________________

Ecco la risposta che ho ricevuto via mail il 10.01.2008 da Ezio Casagranda (a lui è stata inviata dal Segretario Nazionale Carmelo Romeo)

 “Roma, 20 novembre 2007

Oggetto: Master – risultati selezione

Alla compagna

Nicoletta Soini

e.p.c. Segretario Generale Filcams Regionale

Casagranda Ezio

 LORO SEDI

Cara compagna,

siamo spiacenti di comunicarti che sulla base dei risultati della selezione condotta da Isf la tua candidatura alla partecipazione al “Master giovani dirigenti Filcams” pur ritenuta meritoria e con elevato punteggio, al momento, non è stata accolta in quanto la partecipazione al Master è limitata a 27 compagne/i.
Ti ringraziamo per l’interesse manifestato, e ti auguriamo un buon proseguimento del lavoro
p.La Filcams Cgil
Romeo, Cecchi”

 

_______________________________________________

 

Commento all’articolo “Intimidazioni e abusi” che ho inserito sul blog della Filcams del Trentino in data 06.03.2008

Considerazioni della compagna Soini Nicoletta:

Per dovere di cronaca mi sento di chiarire quanto accaduto alla Conferenza di Organizzazione del Trentino del 1 aprile 2008 durante l’intervento del Segretario Nazionale Carmelo Romeo. Lo stesso durante il suo intervento mi ha chiamata in causa dicendo che il mio commento sul blog della Filcams del Trentino il 5 marzo 2008 (che riporto sotto) non corrispondeva al vero. Lo stesso Segretario ha insistito nel dire che la Filcams rispetta le donne in quanto i partecipanti al corso di formazione nazionale sono per il 50% donne. Ma, caro Segretario, le donne non si rispettano solo garantendo le quote! Ieri hai precisato che dopo aver ricevuto la mia mail del 08.01.2008 (sottoriportata) hai contattato gli insegnanti della Bocconi che hanno effettuato la selezione per il master, e che gli stessi ti hanno garantito di non avermi posto domande quali “ma sei veramente sicura di avere tempo per frequentare questo master? E la famiglia? Quanti anni hai?” e subito dopo la mia risposta”hai figli?”. Queste domande non sono state poste come tu hai sostenuto a tutti i partecipanti alla selezione (uomini e donne) e ti posso assicurare che il tonto voleva chiaramente significare: “ma tu, donna, dove lo trovi il tempo per fare sindacato, e la famiglia non la segui?”. Caro Segretario, hai anche precisato che tu credi agli insegnanti della Bocconi, quasi a dire che io (forse perché donna?) sono sicuramente meno affidabile. Grazie ancora per avermi confermato quale opinione hai delle donne! 
Sono comunque felice di sapere che leggi il blog della Filcams del Trentino, visto che alla mia mail del 08.01.2008 (sotto riportata) hai risposto in data 10.01.2008 senza fare riferimento ai problemi che ti avevo sollevato: forse il nostro blog è servito per avere una risposta concreta!
Nicoletta Soini – 7 aprile 2008

  

Annunci

7 aprile 2008 - Posted by | Sindacato | ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: